Trova la migliore connessione internet per il tuo studio di MKT e SEO

Ogni giorno nuove aziende vengono create necessitano di affermarsi sul mercato e sui canali di distribuzione per raggiungere l’utente finale. Ognuno di questi marchi, tuttavia, per vendere deve prima essere conosciuto e crearsi una sua brand reputation altrimenti i consumatori non si sentiranno sicuro nell’acquistare un prodotto di cui nessuno ha mai sentito parlare: quando si tratta di spendere vogliamo sicurezza.

In un epoca dove la brand reputation ed il positioning acquistano sempre più importanza per determinare se un prodotto verrà venduto o se una campagna pubblicitaria avrà il ritorno sull’investimento desiderato , i brand si affidano sempre di più a studi specializzati di marketing e di SEO – Search Engine Optimization – i quali lavorano con l’obiettivo di migliorare il posizionamento nel mercato di questi brand e nei risultati dei motori di ricerca.

Uno degli obiettivi di un’azienda è ovviamente massimizzare il revenue, acquisire una fetta di mercato e consolidare il suo ruolo nel mercato : ci sovviene come internet giochi un ruolo fondamentale in una società dove l’e-commerce sta diventando il canale di acquisto preferito dei millennials e concludiamo con una riflessione. Una azienda che vuole raggiungere più clienti deve essere trovata facilmente e la SEO e gli uffici marketing si occupano di questo : portare quelle aziende in cima.

A volte la propria azienda non possiede una connessione ottimale per l’attività legale di outsourcing. Questo non consente un lavoro efficiente e significa ritardare la produzione, ma ci sono dei metodi che permettono di controllare la connessione e ottimizzarla.

Leggi questa guida per scoprire come velocizzare la connessione internet lenta e non avere più problemi di comunicazione per le tue attività di outsourcing.

Verifica la velocità della tua connessione internet

La qualità di una connessione si può ispezionare attraverso un test. Quindi, il primo passaggio da eseguire è quello di controllare la velocità di internet. Lo speed test permette di verificare i seguenti parametri:

  • ping;
  • velocità di upload;
  • velocità di download.

Come fare uno speed test

Per effettuare uno speed test è necessario connettersi a dei siti che offrono questo servizio di controllo della velocità.

Tra i migliori e i più veloci, c’è Ookla. Si tratta di uno speed tester che individua il server a cui la rete internet è collegata e individua i parametri che abbiamo specificato sopra, includendo anche indirizzo IPe ISP.

Inoltre, esistono servizi di speed test offerti direttamente dal sito dell’operatore.

Consigli in caso la connessione internet sia lenta

Se la connessione veloce per la vostra attività legale di outsourcing non è delle migliori, allora potete fare qualcosa per renderla veloce.

I casi di una connessione lenta possono essere legati a:

  • il modem;
  • DNS;
  • l’hardware.

Controllare il modem

Molte delle volte i problemi sono causati dal modem. Si possono seguire determinati passaggi per provare a velocizzare la connessione, per esempio:

  • Spegnere e riaccendere il modem, così si verifica un corretto funzionamento della linea.
  • Cambiare il canale del ripetitore. Questa operazione si può eseguire dal pannello di configurazione del modem e si cambia il canale da 4 GHz a 5 GHz. Cambiando canale è possibile che non si creino interferenze con altre connessioni Wi-Fi, velocizzando la connessione.

Sostituisci il DNS

Una connessione veloce per l’attività legale di outsourcing è possibile ottenerla cambiando il DNS (Domain Name System). Quindi, utilizzarne uno veloce permette una traduzione veloce degli indirizzi web.

Per modificarlo su Windows 10, è necessario andare sulle impostazioni Rete e Internet e cliccare modifica opzioni scheda. Poi individuare il dispositivo di rete, fare clic destro e selezionare Proprietà.

Bisogna fare doppio clic su Protocollo Internet versione 4 TCP/IPv4. Successivamente, selezionare la voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS”, digitare l’indirizzo da utilizzare e poi “Convalida impostazioni all’uscita”.

Problemi di hardware

Alcuni problemi di connessione possono essere legati al proprio hardware. In questo caso è bene controllare la presenza di eventuali malware all’interno del PC. Una volta eseguito, è opportuno aggiornare il software di sistema.

Per rimanere aggiornati sulle connessioni a internet, visitate il sito dell’Autorità.


Descrivici il tuo progetto, lo renderemo Eccellente!

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Riceverai
GRATUITAMENTE
anche il piano di marketing, l’analisi web, seo, social e dei competitors!