Il ruolo dell’Intelligenza Artificiale nell’innovazione tecnologica

Che ti piaccia o no il mondo che ti circonda sta cambiando ad una velocità impressionante.
Soprattutto nel corso degli ultimi anni si sono diffuse tecnologie e sistemi che permettono di fare cose totalmente impensabili fino a poco tempo fa.

Oramai si ordina il cibo attraverso un’app, si prenotano camere online, si lavora grazie semplicemente ad una connessione internet da qualsiasi parte nel mondo, si fanno acquisti sul web con una naturalezza impensabile fino a 20 anni fa.

Il vero problema è che, nonostante il cambiamento sia così evidente, siamo così perfettamente contaminati all’interno di questo sistema che molto spesso non facciamo nemmeno troppo caso ad esso. Ogni giorno i giornali, la televisione e il web ci mettono al corrente di nuove scoperte e progetti nascenti.
Parole come “startup”, “blockchain”, “e-learning” diventano comuni ed entrano ormai a far parte del lessico di tutti i giorni. Una cosa è certa: negli ultimi 30 anni ci sono state più rivoluzioni tecnologiche che nei precedenti 200 messi insieme a questo dato dovrebbe far pensare a quanto il nostro mondo, quello che conosciamo, stia marciando ad una velocità decisamente pazzesca.
In questo panorama di rivoluzione e avanzamento tecnologico uno dei temi che spicca di più per interesse e per innovazione è l’IA.

Letteralmente la sigla IA sta per Intelligenza Artificiale (o dall’inglese AI, Artificial Intelligence) e comprende tutti quei sistemi ideati per automatizzare determinati processi. La caratteristica principale di quest’ultima è la capacità di analizzare in pochissimo tempo una grande quantità di dati, cosa totalmente impossibile per la mente umana.

Il vero problema dell’IA è che nel corso del tempo ha assunto, per alcune persone, un’accezione completamente negativa.
Il ragionamento che fanno questi individui non è completamente errato ma analizza il problema da un punto di vista leggermente differente rispetto a quella che è la realtà. Quando si parla di Intelligenza Artificiale si parla sostanzialmente di macchine o software che vanno a sostituire delle azioni svolte dall’uomo e, i campi nei quali queste macchine operano ed opereranno, riguardano naturalmente anche il mondo del lavoro. La paura di molte persone è proprio quella che le nuove tecnologie possano in qualche modo sostituire l’uomo togliendo di conseguenza posti di lavoro e creando disoccupazione. La questione invece va analizzata sotto una luce differente.

L’Intelligenza Artificiale più che altro sostituisce e sostituirà l’uomo in quelli che sono compiti ripetitivi o potenzialmente difficili.
Se si utilizza il web per la propria attività, ad esempio, è praticamente impossibile analizzare dati personalmente ma si delega questo compito ad algoritmi e sistemi specifici. Questo permetterà alle persone di dare maggiore sfogo alla propria creatività permettendogli di concentrarsi solo su compiti, lavori ed obiettivi realmente stimolanti per la loro mente.

Il campo in cui l’IA ha trovato il più largo impiego è indubbiamente il digital marketing. Si può dire che il punto d’ingresso dell’intelligenza artificiale nel marketing è senza dubbio l’idea di rendere il marketing rilevante per i consumatori attraverso la personalizzazione. Ci sono molti modi per personalizzare il marketing, ma l’idea alla base del rapporto di uno a uno è un obiettivo che molti marketer mirano a raggiungere. Il marketing di uno a uno implica un livello di personalizzazione tale da far sì che l’azienda parli direttamente con il singolo individuo. L’IA offre ora un modo per raggiungere questo obiettivo utilizzando i dati raccolti sul cliente per creare e veicolare messaggi di marketing rispondenti direttamente alle esigenze e ai desideri individuali. Un esempio è la personalizzazione di un’e-mail con il nome del cliente. La personalizzazione è utile per i marchi e preferita dai clienti, il che la rende un concetto di base per l’integrazione con l’IA.

SEI INTERESSATO AL MONDO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE APPLICATA AL WEB MARKETING?

A breve verrà pubblicato il nostro E-book da cui proviene questo breve estratto.
PRENOTALO ADESSO GRATUITAMENTE!

COMPILA IL FORM PER AVERE L’E-BOOK GRATUITO “L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE APPLICATA AL WEB MARKETING” IN ESCLUSIVA

  • Inserisci Nome e Cognome così sapremo come chiamarti :-)
  • il telefono sarà utilizzato solo per inviarti la notifica di di download del libro
  • Lasciaci la e-mail sulla quale desideri ricevere l'e-book
  • Descrivici di cosa ti occupi ed il tuo ruolo se sei in Azienda
  • Indicaci il sito web e potrai avere un extra dedicato alle imprese unito all'e-book gratuito
  • Se vuoi puoi descrivere il tuoi interesse primario per l'intelligenza artificiale applicata al web marketing. Così facendo potremo darti info vitali per la tua attività (tutto rigorosamente gratis)