Tempo di Lettura: 3,00 min

Copy strategy: scopri quali sono i pilastri dell’ADV

In questo articolo spiegheremo la strategia per un Copy performante e quali sono i pilastri dell’ADV

libellula-grafica-alb-scrittura-seo-per-sti-web_

Indice:

  1. Cosa si intende per ADV?
  2. Consigli per una copy strategy efficace
  3. Chi è un copywriter?

1.Copy strategy: il cardine della campagna pubblicitaria

La Copy strategy è sia un documento che un modello operativo contenente i punti essenziali di una campagna pubblicitaria. È uno degli strumenti più importanti della comunicazione pubblicitaria, perché rappresenta il principio e la meta nella costruzione di una campagna. Alla base di una pubblicità o ADV di successo c’è sempre una strategia forte. Lo sapevano bene i pubblicitari americani che negli anni ‘60 svilupparono la copy strategy (letteralmente “scrittura della strategia” o “testo della strategia“).

Scrittura creativa per il web

La copy strategy è un modello operativo in cui si procede a fasi prestabilite per realizzare una comunicazione pubblicitaria di successo. Si tratta di un documento, una guida breve che il reparto creativo usa per lavorare a una campagna pubblicitaria.
Dalla pubblicità in tv e sui giornali siamo passati all’advertising, un messaggio a pagamento che un’azienda invia con lo scopo di informare o influenzare le persone che lo ricevono. La strategia di base per creare un messaggio pubblicitario efficace è cambiata nel passaggio dall’analogico al digitale.

seo-copywriting-agenzie-di-web-marketing-libellula-web_

2. I pilastri di una copy strategy

La copy strategy è un metodo di lavoro che consiste nel definire prima gli aspetti fondamentali del messaggio pubblicitario, poi tutto il resto.
Ecco i 5 elementi di una buona copy strategy:

• Il target
Domande: Che personalità ha il consumatore? Cosa lo ispira? Quali sono i suoi hobby?
Quando si parla di target ci si riferisce a un gruppo di potenziali clienti ai quali un’azienda vuole vendere i propri prodotti o servizi. Il punto di partenza e il punto di arrivo di tutte le campagne di marketing è capire chi si ha di fronte. Oggi gli strumenti di analisi, uno fra tutti Google Analytics, ci aiutano a rispondere alle domande che ci siamo fatti in precedenza.
Una volta definito il target andando sarà necessario dividerlo in più gruppi. Questo è ciò che viene chiamato “segmentazione”.

• Consumer’s benefit
Domande: Quali benefici il cliente trarrà da ciò che la pubblicità gli promette? Sono ben evidenti? Possono
catturare la sua attenzione?
La promessa di un beneficio è l’elemento centrale del messaggio pubblicitario, quello che attira subito l’attenzione. È il benefit esclusivo del prodotto o del servizio che parla all’inconscio e spinge all’acquisto. Bisogna formulare un messaggio interessante per il cliente e non semplicemente autocelebrativo.

• Reason why
Domande: Perché le persone dovrebbero credere alla mia pubblicità? Perché dovrebbero fidarsi nell’acquistare il mio prodotto/servizio?
In una campagna pubblicitaria l’argomentazione razionale e il benefit sono intimamente connessi. Bisogna fornire al cliente gli argomenti razionali che spiegano come otterranno il beneficio. La reason why è, a tutti gli effetti, una caratteristica importante del prodotto/servizio.

• Supporting evidence
Domande: Posso fornire al cliente informazioni di supporto per spingerlo all’acquisto? Posso migliorare la mia campagna pubblicitaria?
Fornire ulteriori informazioni in grado di garantire al cliente la qualità del prodotto/servizio non deve essere sottovalutato. Dichiarazioni di clienti soddisfatti, certificati, premi, statistiche e tutto ciò che può renderti più credibile ai suoi occhi rappresentano l’attendibilità del prodotto/servizio.

• Tono di voce
Domande: Come devo comunicare? Quale tono di voce bisogna utilizzare per la buona riuscita di una campagna pubblicitaria?
Il “come” conta quanto il “cosa”. Decidere il tono di voce dipende molto da cosa si vuole comunicare. Tieni in mente il tuo destinatario e ricorda che un brand “umanizzato”, vicino a chi ascolta, rende sempre di più.

libellula grafica lab scrittura testi per siti web napoli


3. Copywriter: lo scrittore del web

Scrivere online e scrivere offline non sono la stessa cosa. Il copywriter advertising è la nuova frontiera della figura professionale del copy che non si rivolge più al pubblico ridimensionato della carta stampata ma agli utenti del web. Cambiano le modalità di scrittura, tutto deve essere veloce, versatile, chiaro e in grado di dare delle risposte.
Scrivere per il web bisogna tener conto del posizionamento sui motori di ricerca, quindi il copy deve diventare un copywriter-seo, ossia un professionista del settore in grado di scrivere in modalità SEO per aumentare il traffico di un sito web.
Il copywriter utilizzerà, per riuscire a raggiungere gli obiettivi del testo, parole chiave (possono aiutare la ricerca siti come SEMrush o Google Trends) e rispetterà i parametri previsti da Google per una migliore indicizzazione. Si tratta di una figura fondamentale per avere più possibilità di visibilità e vendita dei prodotti.
Consigli per una campagna pubblicitaria di successo? Puoi contare sui nostri Servizi Web per far crescere il tuo business, creare una Brand Identity di successo, sviluppare le tue campagne di marketing e tanto altro.


Richiedi un preventivo gratuito

Descrivici il tuo progetto, lo renderemo Eccellente!

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Riceverai
GRATUITAMENTE
anche il piano di marketing, l’analisi web, seo, social e dei competitors!