Come generare lead di qualità con Facebook?

Come generare lead con Facebook? Se è vero che il mondo dei social che ci piace di più è quello di Instagram, con tutte le sue immagini, reel, stories e video, è anche vero che un social come Facebook ha sempre qualcosa da dire… e da offrire, soprattutto quando si parla di business!

contatti facebook web agency

Con oltre 2 miliardi e 800.000 iscritti nel mondo, Facebook costituisce ancora oggi la piattaforma dove è presente il maggior numero di persone. E stare dove sta la gente è la prima regola del marketing.

Facebook resta dunque ancora una piattaforma molto utilizzata e, in numerosi casi, si rivela anche la scelta più adatta per fare marketing.
Un esempio? Facebook è uno strumento preziosissimo per fare lead generation.

 

Cos’è la Lead generation?

La Lead generation è quell’azione di marketing volta all’acquisizione di contatti dei potenziali clienti interessati al prodotto o al servizio offerto dalla tua azienda.
Il Lead rappresenta, dunque, un potenziale cliente che decide di rilasciare i suoi dati in cambio di qualcosa. Attento a questo passaggio, è fondamentale e te lo spiegheremo più avanti!

Parliamo di Lead generation anche quando l’utente compila un form per effettuare una richiesta o in qualsiasi altro caso rilascia i suoi dati all’azienda, tramite canali online o offline, come ad esempio un modulo di contatto su un sito web o un cartaceo.
Qualsiasi tipo di informazione utile per generare una vendita rientra quindi nel concetto di Lead, come ad esempio:
• nome e cognome
• numero di telefono
• indirizzo e-mail
• E così via
Da non confondere il Lead con il Prospect. Entrambi sono clienti potenziali, ma il secondo, a differenza del primo, ha richiesto esplicitamente una proposta commerciale in maniera esplicita.

 

Come generare contatti usando le Facebook Ads?

Le Facebook Lead Ads sono un’altra grande opzione da includere nella tua attività di lead generation. Ti consentono di includere direttamente un modulo istantaneo che le persone possono compilare dalla piattaforma.
Per incrementare il numero di form compilati, Facebook inserisce all’interno degli stessi delle parti precompilate basate sulle informazioni lasciate dagli utenti già al social network.

sponsorizzate contatti facebook

Questi form funzionano molto bene specialmente da mobile.

Può dipendere dal settore, ma si può affermare che Facebook è la miglior piattaforma social per raccogliere Lead, grazie all’elevato numero di utenti attivi che è possibile raggiungere ogni giorno e alla sua precisione nella targetizzazione.
Se paragonato con altri social, l’unico che in alcuni casi può tenergli testa per la Lead generation è LinkedIn, che è particolarmente preciso nella targetizzazione per professioni e competenze. Tuttavia i costi per lead sono tendenzialmente elevati e i volumi minori. Nella maggior parte dei casi non si rivelerà l’investimento migliore.

Proprio in ottica delle proprie potenzialità nella Lead generation, Facebook ha messo a disposizione degli inserzionisti i Moduli di generazione contatti (Lead ads), dando la possibilità di raccogliere le informazioni degli utenti all’interno della sua stessa piattaforma in modo semplice e veloce, evitando di trasferire l’utente su una landing page esterna che spesso può presentare delle barriere a livello di:

• user experience non adeguata
• compilazione manuale del form, specie da mobile.
Con pochi click il Lead sarà stato acquisito.

Scendiamo nel dettaglio e vediamo insieme come creare una campagna di Lead Generation su Facebook.

 

Come generare lead di qualità con Facebook Ads?

Per creare una campagna Lead Ads su Facebook (e Instagram) è sufficiente seguire alcuni semplici step.
Si parte selezionando nel Gestore Inserzioni Facebook l’obiettivo di campagna “Generazione di contatti”:

Dopo aver scelto il proprio target, sfruttando dati socio-demografici, interessi o custom audience (come remarketing e lookalike) ed il posizionamento del tuo annuncio (newsfeed, stories, marketiplace e molti altri), potrai dedicarti alla creatività vera e propria, inserendo il testo dell’annuncio, un’immagine un titolo ed un bottone CTA.
SUGGERIMENTO: per aumentare il CTR dei tuoi annunci di generazione contatti, valuta sempre l’inserimento di un finto bottone CTA all’interno dell’immagine, coerente con il tuo obiettivo di campagna, così da stimolare maggiormente i click sull’annuncio.

Ultimo passaggio è ovviamente collegare il modulo di contatto al tuo annuncio! Il modulo può essere creato da zero oppure selezionato da una lista formata da quelli già creati in precedenza per altri annunci:

Per creare un nuovo modulo, i passaggi sono estremamente semplici: si parte dalla selezione dell’immagine di sfondo del modulo, un titolo ed una piccola headline (paragrafo o elenco puntato).

Questo step è fondamentale per scremare gli utenti, ribadendo o approfondendo i concetti espressi nel testo del tuo annuncio. In questo modo è più probabile che il modulo venga effettivamente “compilato” solo da utenti realmente interessati, evitando che l’eccessiva semplicità di compilazione del modulo ed invio dei dati ti garantisca troppi lead di basso valore.

Si passa poi alla selezione dei campi da compilare, a cui puoi aggiungere anche domande personalizzate, in caso di necessità.
Infine puoi costruire la tua thank you page personalizzata, inserendo un link finale, collegato ad un bottone CTA (nel caso tu non abbia un contenuto scaricabile, puoi semplicemente linkare al tuo sito web o inserire il numero di telefono aziendale per chiamate dirette) e pubblicare il tuo modulo.

Pensa all’incredibile comodità di ricevere istantaneamente il proprio e-book o Coupon Sconto, senza dover attendere nemmeno la classica email (che finisce poi puntualmente in spam!).

A che serve avere un punteggio di pertinenza pari a 10 se poi la nostra pagina presenta scarse informazioni sul business o mostra post da nascondere assolutamente? Insomma, prima di pubblicare le tue inserzioni, controlla che la tua pagina su Facebook sia ok, prova likealyzer.com!

Come scegliere il target corretto su Facebook per le tue Lead Asl?

La scelta del target è direttamente legata alla tua Buyer Persona: chi è il tuo utente-target? Dove si trova? Quanti anni ha? Su quali piattaforme digitali passa il suo tempo e si informa? Conosce già il tuo brand? Quali sono i suoi problemi (pain) e cosa desidera (gain)?

Se conosci realmente il tuo target, saprai dove e come intercettarlo!

analytics facebook web
Le opzioni di targetizzazione a disposizione in questo senso sono assolutamente vaste, ma suddivisibili essenzialmente in 5 macro-categorie:

TARGET PER INTERESSI:

Il target base, che tutti gli inserzionisti hanno usato almeno una volta! Puoi filtrare per dati socio-demo, luogo e interessi.

REMARKETING:

In assoluto il target più profilato che possiamo sfruttare e spesso il più efficace in termini di tasso di conversione: “inseguiamo” i visitatori del nostro sito o che hanno effettuato azioni rilevanti per noi aggiunte a carrello, download di contenuti, etc…

ELENCHI EMAIL/TELEFONO:

Se hai già un elenco clienti/prospect composto da indirizzi email e numeri di telefono, puoi caricarlo e chiedere a Facebook di valutare la corrispondenza tra il tuo database e account Facebook/Instagram realmente esistenti.

LOOKALIKE:

Una delle opzioni più potenti ed efficaci in assoluto per espandere la nostra audience quando semplici filtri socio-demo e interessi non ci consentono di raggiungere con precisione il nostro target.
Sostanzialmente potremo “dare in pasto a Facebook” un pubblico personalizzato di origine (gli utenti che hanno visitato il sito web, gli iscritti alla newsletter, i fan della pagina, etc…) e creare un pubblico di utenti simile.

Scopri Ad Espresso, un tool gratuito per generare un’anteprima delle tue Facebook Ads —-> Adespresso

TARGET PER INTERAZIONI:

Permette di raggiungere solo gli utenti che hanno interagito con i contenuti che hai pubblicato, che siano post, l’intera pagina/profilo, video o moduli di contatto Lead Ads!

Pubblichi un video e vuoi raggiungere solo gli utenti che l’hanno guardato interamente e che, quindi, sono potenzialmente più interessati? Grazie al target per interazioni, puoi!

 

Lead Nurturing: come “coccolare” i contatti reperiti?

Una volta ottenuti i contatti dei potenziali clienti, le aziende cosa fanno? Spesso, finiscono nel dimenticatoio: nulla di più sbagliato!
Ma cosa si intende per lead nurturing?

Il termine sta ad indicare tutte quelle attività che consentono alle aziende di instaurare una relazione con i propri lead attraverso i diversi canali atti a “convertirli” in potenziali clienti. Raggiunta la fase di acquisizione del contatto, bisogna difatti passare alla cura della relazione instaurata con comunicazioni one-to-one, che la coltivino.

Convertire l’interesse dell’utente in vendita è il compito più difficile: il lead nurturing è parte integrante di una strategia di marketing, che sia partita dall’acquisizione del contatto fino alla sua “conquista” definitiva.
La fiducia e l’empatia con il potenziale cliente va costruita ed in questo sono i contenuti a giocare un ruolo fondamentale!

Inoltre, non ci giriamo in tondo: il visual nelle campagne realizzate con Facebook Ads è fondamentale.

Se non hai risorse da dedicare a grafici o fotografi, All The Free Stock può fare al caso tuo.

 

Perché usare la Lead Generation per la tua Azienda?

Il vantaggio che offre la lead generation è quello di poter fare business su una lista profilata di contatti interessati all’azienda ed ottenere maggiori possibilità di conversione, perché attraverso una strategia mirata ed un percorso ben preciso, i contatti vengono condotti fino alla fase di conversione.

È importante coltivare e coltivare ulteriormente la tua relazione con i nuovi lead per far sì che i tuoi annunci di Facebook raggiungano la fruizione. Assicurati solo che i tuoi annunci siano contenuti trasparenti e utili in modo che le persone siano volontariamente disponibili per le loro informazioni.

Un consiglio prezioso: Non rinunciare alla Lead generation per la tua attività se non ottieni risultati immediati. Probabilmente l’errore più grande che molte aziende commettono, è proprio quello di staccare troppo presto la spina. Continua attivamente con la tua campagna e resta focalizzato sul tuo mercato ogni giorno. Ricordati che acquistare non è una decisione che un utente prende necessariamente in un lasso di tempo breve. Anzi, spesso accade anche oltre un periodo di tempo trimestrale.

Se anche tu hai necessità di raccogliere contatti con Facebook Ads Lead Generation allora contatta senza impegno i nostri esperti di Libellula Lab 4.0.

 

Se vuoi ottenere contatti profilati e aumentare le vendite, parlane con noi.

Richiedi una consulenza gratuita per la tua Azienda, insieme renderemo eccellenti le tue campagne di Lead generation! Metti il tuo business in buone mani.


Maggiori informazioni sulle strategie da adottare per la tua Azienda per ottenere Lead? Compila di Modulo! 👇 

Nome
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo indirizzo di posta elettronica
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Azienda
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo numero di telefono
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Facci domande ...
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!

SCOPRI DI PIU' SU COME OTTENERE  PIU' LEAD

Richiedi ora una video call gratuita, compila di Modulo! 

Nome
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo indirizzo di posta elettronica
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Azienda
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo numero di telefono
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Facci domande ...
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!