5 tendenze dell’email marketing da tenere d’occhio

Sta arrivando il periodo natalizio! Il tuo e-commerce è pronto per riuscire a vendere il più possibile? Per farlo al meglio non ti dimenticare di lavorare alla giusta strategia di email marketing per le feste natalizie!

email-marketing-trends

Sta arrivando uno dei periodi più belli dell’anno per gli acquirenti ma soprattutto per chi ha un e-commerce: le feste natalizie!

L’email marketing è uno strumento importante per qualsiasi marchio di e-commerce, questo canale di opt-in è davvero prezioso specialmente durante il periodo natalizio.

In questo periodo, infatti, sono sempre di più gli utenti che scelgono di ricevere comunicazioni del marchio che seguono, cercano offerte e vanno alla ricerca di prodotti d’acquistare.

Email marketing e-commerce: dal Black Friday a Capodanno

Il successo dell’email marketing durante il periodo delle feste natalizie è dovuto principalmente al fatto che i clienti già profilati e i nuovi utenti che si iscrivono alla newsletter o fanno un acquisto, sono alla ricerca di prodotti d’acquistare.

Durante questo periodo una buona e-mail con un contenuto perfetto per il Black Friday, per Natale fino a Capodanno può determinare l’incremento delle vendite e la fidelizzazione di un maggior numero di clienti.

Ma quali sono le migliori idee e consigli per creare una campagna di e-mail marketing davvero efficace per la tua attività? Vediamole nel dettaglio.

L’importanza dell’oggetto dell’email

Come per le mail tradizionali che invii mensilmente ai tuoi iscritti alla newsletter, anche nelle comunicazioni prima delle feste natalizie è molto importante scrivere un oggetto accattivante che aumenti le possibilità di apertura dell’e-mail.

Una strategia durante il periodo delle feste è utilizzare alcune parole chiave che sono nella mente del cliente e che lo inducono più facilmente ad aprire la comunicazione, abbinate anche ad emojy (se sono nello stile del tuo brand) a tema natalizio.

Tra le parole migliori per riuscire ad aumentare il tasso di apertura e da poter usare nell’oggetto durante il periodo festivo ci sono:

  • Offerte Speciali
  • Sconti
  • N. Offerte di Natale
  • Auguri di Natale
  • Black Friday
  • Offerte di Capodanno

Queste parole sembrano banali ma non lo sono!

Infatti, se abbinate a un buon copy e ad elementi che caratterizzano il tuo brand aumentano il tasso di apertura nel periodo natalizio. Insomma, bisogna darsi una mossa!

Superate le festività natalizie, dovrai strutturare un buon piano di campagne DEM da preparare in anticipo, per aumentare le tue vendite nel nuovo anno. Ecco allora che vogliamo darti qualche piccola dritta, le 5 tendenze dell’email marketing per il 2022. Vediamole insieme.

1. La privacy dei dati

Nuove sfide arriveranno in materia di privacy dei dati. Ad esempio, nuove leggi e regolamenti che stanno cambiando i modi in cui le aziende possono raccogliere e sfruttare i dati, specifici sviluppi tecnologici che si rivolgono specificamente all’email marketing (come le funzioni di Mail Privacy Protection di Apple). Tuttavia, l’email marketing è abituata a trattare con le normative e sarà capace di adattarsi con successo ai requisiti che cambiano, fornendo campagne efficaci e d’impatto nel 2022.

2. Storytelling

Una delle migliori tecniche per catturare l’attenzione dei clienti è lo storytelling, ovvero raccontare una storia.

Una storia ben raccontata e attraente ti consente di avere un approccio reale e profondo e di connetterti emotivamente con il tuo pubblico. In questo modo, raggiungerai il cuore dei tuoi clienti e i tuoi prodotti o servizi avranno un impatto maggiore e rimarranno a lungo impressi nella loro memoria.

3. Performance marketing

L’indicatore di open rate sarà sempre più accantonato, un dato che è sempre risultato sospetto per una serie di motivi tecnici. Altri elementi, più accurati e facilmente rintracciabili, saranno considerati parametri più affidabili, ad esempio i tassi di tassi di click-through e altri parametri che sono più strettamente legate alle azioni di valore intraprese dai destinatari delle email.

4. Intelligenza artificiale

L’ intelligenza artificiale ha facilitato, automatizzato e ottimizzato tutte queste attività per segmentare e personalizzare l’esperienza utente. Per questo motivo, l’IA è qui per restare e quindi migliorare l’efficienza e la produttività in tutti i processi.

Le funzionalità che utilizzano l’IA sono sempre più sofisticate e il loro obiettivo è massimizzare i risultati delle campagne di mailing tramite l’eye tracking, ovvero il tracciamento dei movimenti degli occhi delle persone al fine di scoprire cosa funziona nella tua newsletter e cosa invece è da migliorare.

In questo modo saprai esattamente quale tipo di contenuti a che ora del giorno o in quale momento della settimana è il momento ideale per inviare le tue informazioni.

5. Interattività

Preparate campagne email che sfruttano una grande varietà di interattività all’interno del contenuto: sondaggi, test, giochi, moduli, e altri tipi di contenuti con cui i destinatari possono interagire all’interno dell’email stessa, piuttosto che cliccare fuori per visitare un sito web. L’aggiunta di questo tipo di elemento interattivo è estremamente user-friendly e riduce anche il numero di passaggi necessari per guidare qualsiasi numero di azioni da parte dei destinatari. L’interattività fornirà strumenti per ottimizzare le campagne, per massimizzare il coinvolgimento dei destinatari e le conversioni.

L’email design che aumenta le conversioni

Il nuovo anno porta con sé un vissuto molto particolare, non ancora concluso che, tra le molte conseguenze, ha avuto l’effetto di booster per l’intero settore digitale. Nell’email marketing, questo si traduce anche in alcune tendenze anche in ambito creativo, che rispondono sia ai nuovi bisogni dei consumatori, sia alle esigenze dei brand di attirare l’attenzione e aumentare le conversioni sul proprio sito o in negozio, già presenti da tempo e mai come ora sempre più incalzanti.

Attraverso nuovi pattern e strategie creative, i brand oggi offrono comunicazioni chiare e rassicuranti, con un focus sulla componente di ‘servizio’; aumentano il senso di connessione con i propri clienti, con messaggi diretti e sempre più personali; attirano l’attenzione rendendo sempre più reale e interattiva l’esperienza di acquisto ‘virtuale’; si distinguono nella inbox agevolando la lettura grazie a layout minimal, colori tenui e piccole animazioni.

…E tu, hai risorse in campo per creare newsletter che attirino l’attenzione dell’utente e favoriscano le conversioni? Il nostro team disegna da sempre le campagne che performano di più e gestisce progetti di ​digital marketing di successo su tutte le ​principali piattaforme disponibili.

Contattaci!

Scegliere la migliore agenzia per le tue Campagne Email 2022

Richiedi una consulenza gratuita per la tua Azienda, insieme renderemo eccellenti i tuoi progetti! Avrai anche un po’ di tranquillità sapendo che la tua reputazione e le tue prospettive saranno in buone mani.


Maggiori informazioni sulle strategie di Email Marketing da adottare per la tua Azienda? Compila di Modulo! 👇 

Nome
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo indirizzo di posta elettronica
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Azienda
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo numero di telefono
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Facci domande ...
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!

RICHIEDI INFO SULLE STRATEGIE DI EMAIL MARKETING PER AUMENTARE LE VENDITE DELLA TUA AZIENDA 

Richiedi ora una video call gratuita, compila di Modulo! 👇 

Nome
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo indirizzo di posta elettronica
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Azienda
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo numero di telefono
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Facci domande ...
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!