Intelligenza artificiale e digital marketing

Notoriamente l’Intelligenza Artificiale consiste in un insieme di sistemi software e hardware muniti di capacità molto vicine a quelle dell’uomo, come il ragionamento e la pianificazione, in grado, dunque, di perseguire autonomamente obiettivi prestabiliti.

Vediamo come si incrociano, negli ultimi anni, Intelligenza Artificiale e Digital Marketing.

Viene definita “Artificial Intelligence Marketing” il Marketing che fa uso, appunto dell’Intelligenza Artificiale per studiare nuove strategie di mercato e affinare nuove tecniche di persuasione della clientela, migliorando l’interazione con gli utenti. Tecnicamente si effettua un lavoro di aggregazione e analisi dei dati in un processo costante di apprendimento e miglioramento volto ad individuare ed attuare le azioni, le strategie e le tecniche di comunicazione e vendita potenzialmente efficaci.

Ma quali sono, nello specifico, gli strumenti di intelligenza artificiale più utilizzati dal digital marketing per sfruttare al massimo le sue potenzialità di business? Leggiamo le più diffuse.

  • Le Chatbot e i Visual Assistant, sistemi ormai diffusissimi per entrare in contatto e assistere il cliente.
  • La produzione automatica di contenuti strategici quali articoli, post, news-letter, chat etc.
  • La ricerca vocale: una di quelle tecnologie entrata ormai a far parte del quotidiano attraverso dispositivi come Siri di Apple, Alexa di Amazon, Google Now di Google, Cortana di Microsoft per assistere, seguire, ascoltare e influenzare gli utenti.
  • Gli algoritmi di Machine Learning costituiscono la tecnologia di base attraverso cui modellare e persuadere le scelte e i comportamenti di acquisto delle persone, suddividendoli in target con lo scopo di veicolare la comunicazione in maniera più mirata e fornire,pertanto, agli utenti un’ esperienza personalizzata.
    Ad esempio, piattaforme musicali come Spotify già da tempo si avvalgono della machine learning per suggerire agli utenti nuove playlist o canzoni in base all’attenta individuazione delle loro preferenze e dei loro gusti.
  • La Marketing Automation attua una serie di regole utili al marketer per gestire e migliorare la demand generation, ossia il processo di acquisizione e gestione dei potenziali clienti, ad esempio attraverso campagne di Lead generation vale a dire l’acquisizione di nuovi clienti o campagne di sales conversion cioè la trasformazione degli utenti in potenziali clienti.

Dunque sono tante le risorse che l’intelligenza artificiale può fornire alle strategie di marketing per ottimizzare notevolmente i profitti delle aziende e aiutare a costruire relazioni col consumatore, da non considerare più come parte di una massa, ma come un individuo che vive e condivide singole esperienze.

Affidati a noi se vuoi far crescere la tua attività attraverso gli ultimi sistemi di Intelligenza artificiale e digital marketing.
Contattaci per saperne di più e misura l’efficacia della tua comunicazione attraverso le nostre analisi gratuite e accurate.